Alla ricerca delle cause della sarcoidosi

La sarcoidosi è una malattia infiammatoria sistemica che causa la comparsa di granulomi epitelioidi non caseosi negli organi interessati. Le cause della sarcoidosi non sono note. I granulomi epitelioidi, caratteristici, ma non esclusivi della sarcoidosi, rappresentano, probabilmente, il risultato di una risposta patologica ad antigeni insolubili o scarsamente solubili. Sebbene l’infiammazione abbia una spiccata predilezione per i polmoni e i linfonodi intratoracici, essa può coinvolgere ogni organo e tessuto. I fattori che determinano la guarigione spontanea o, al contrario, la cronicizzazione della sarcoidosi rimangono vaghi. Fina dalla sua descrizione, quasi 150 anni orsono, la sarcoidosi fu considerata come una probabile malattia infettiva. A oggi, non sono state fornite prove convincenti a sostegno di tale ipotesi. Lo stimolo iniziale, che innesca l’infiammazione granulomatosa, probabilmente è rappresentato dall’attivazione della risposta immunitaria innata da parte di cellule fagocitiche esprimenti recettori TLR nel tentativo di fagocitare materiale poco solubile o insolubile. Le cause della malattia sono note. Fra i microrganismi studiati per chiarire le cause della sarcoidosi, quelli più frequentemente chiamati in causa sono i micobatteri e i batteri propionici. L’importanza di fattori ambientali è confermata dall’aggregazione (cluster) dei casi in alcune stagioni dell’anno, in alcune aree geografiche del globo, in alcune famiglie e in alcun gruppi di lavoratori. L’esistenza di una predisposizione genetica alla sarcoidosi è suggerita di diversi tipi di prove. Nonostante i risultati di numerosi studi suggeriscano che le risposte immunitarie naturali e innate siano importanti per l’immunopatogenesi della sarcoidosi, la loro reale importanza clinica e biologica rimane incerta per quanto riguarda l’identificazione delle cause della sarcoidosi. La diagnosi di sarcoidosi è ancora oggi una diagnosi cui si giunge dopo aver escluso altre malattie granulomatose, per esempio berilliosi, pneumoconiosi e malattie infettive granulomatose.

In questa monografia sarà rivista la letteratura scientifica più recente sulle cause della sarcoidosi  e sulle interazioni fra fattori ambientali e fattori genetici.

Parole chiave

Sarcoidosi, eziologia, cause della sarcoidosi, granulomi, test di Kveim, HLA, HLA–DRB1*0301, TCR Va 2.3, genetica, sistema maggiore di istocompatibilità MHC, citochine, interleuchine, TNF, linfociti T helper, Th-1, Th-17, tubercolosi, BAL, PD-1, CD80, CD86, Treg, cellule dendritiche, Toll-like Receptors, TLR, SAA, mKAtG, mKAtG, ESAT-6, CFP-10, HSP, l’antigen 85A, batteri propionici, Propionibacterium acnes

Puoi acquistare la monografia completa numero ASIN B018BAOP92 su Amazon in formato Kindle per circa 1,76 euro

 

Lascia una risposta